Gruppo Coro

Pubblicato giorno 13 dicembre 2018 - News

Durante questo periodo di ripartenza, dopo l’emergenza Corona-virus, verranno proposti all’interno delle celebrazioni prefestive e festive canti estratti dal Libretto “Lodiamo il Signore con gioia”, distribuito a maggio in Chiesa, che puoi scaricare qui.

Spartiti

Il coro del Redentore non è un coro di professionisti, ma di credenti accomunati dalla fede in Gesù Cristo e dal desiderio di porsi a servizio della comunità con la passione per il canto e la musica che nel corso degli anni ha visto avvicendarsi direttori, musici e coristi ma tutti animati dall’idea che bisognasse imparare a cantare la Messa, e non alla Messa.

I cori animano le celebrazioni prefestive e  domenicali, oltre le varie festività/solennità dell’anno liturgico.

Finalità:
Il contributo del coro è essenziale per una degna e fruttuosa azione liturgica: il canto non è un ornamento marginale ma eleva alla contemplazione, contribuisce alla bellezza della lode di Dio, aiuta i fedeli a cogliere anche le sfumature più intime del mistero di Dio e del suo amore per gli uomini.
Il linguaggio della musica e del canto ci riporta a Dio.
Come farne parte:
Possono partecipare al coro tutti coloro che lo desiderano.
Non è richiesta una competenza musicale, ma costanza ed impegno, voglia di stare insieme per condividere un’esperienza di preghiera in modo “diverso”.

Chi volesse informazioni può prendere direttamente contatto dopo le S. Messe, con le referenti del coro.

Il coro si riunisce ogni mercoledì sera, alle ore 21, in Cappella.

Condividi su:   Facebook Twitter Google

Lascia un commento

  • (will not be published)